lunedì 9 agosto 2010

GALAN: DECISO SOSTEGNO ALLA PRODUZIONE DELLE PATATE

“L’accordo appena firmato rappresenta un ulteriore passo in avanti per la tutela e valorizzazione della produzione e commercializzazione delle patate italiane”.

Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, commenta la firma dell’accordo interprofessionale sulle patate destinate alla trasformazione industriale, per la campagna 2010, che destina al comparto sei milioni di euro.

Erano presenti Unapa e Italpatate (Unioni nazionali di associazioni di produttori di patate), per la parte agricola; Aiipa - Associazione italiana industrie prodotti alimentari e Anicav - Associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetali, per la parte industriale, con l’assistenza delle organizzazioni professionali agricole Coldiretti, Confagricoltura e Cia.

Si tratta di un accordo importante che coinvolge 5000 imprese agricole e oltre 3000 occupati nelle industrie di trasformazione. L’accordo si pone l’obiettivo di avviare alla trasformazione industriale un rilevante quantitativo della produzione pataticola nazionale, almeno 170.000 tonnellate, e rappresenta un momento concreto di intesa tra gli operatori della filiera.

“Si tratta inoltre di uno strumento fondamentale – continua Galan - perché consente all’agricoltura italiana di sostenere la produzione, tenuto conto che il settore non usufruisce di una organizzazione comune di mercato a livello europeo, e di valorizzarla anche attraverso la tracciabilità”.

Ministero delle politiche agricole
alimentari e forestali

Nessun commento: